MAI PIU'

“Mai più”: un nuovo servizio di ascolto, di assistenza legale e psicologica, al quale tutte le donne potranno rivolgersi, per cercare conforto, per conoscere i propri diritti, per invocare tutela e protezione

×

Only The Brave Foundation festeggia il 10° anniversario lanciando il bando
Brave Actions For A Better World , con il preciso intento di sostenere realtà che lavorano per risolvere problematiche sociali fortemente attuali.
Scopri come candidare il tuo progetto di inclusione sociale.

0424 525065

il numero di telefono da contattare per chiedere aiuto

3.500.000

le donne che, secondo l’ISTAT, hanno subito stalking nell'arco della propria vita

1.740

donne uccise in Italia negli ultimi 10 anni

Stop alla Violenza

Si tratta si un’iniziativa dedicata alle donne, residenti nel territorio e non solo, che vivono in una situazione conclamata di difficoltà, vittime di violenza fisica e/o psicologica, che necessitano di un intervento urgente ed immediato. Il sostegno della Fondazione si traduce dapprima nella creazione di un servizio antiviolenza tramite l’attivazione di un numero telefonico dedicato, che le donne in difficoltà potranno contattare 24 ore al giorno, 7 giorni su 7. Ma si sviluppa anche nel supporto legale e psicologico, ove necessario, ed infine – nei casi che lo permettono – nell’attivazione di tirocini formativi

Sosteniamo la rete antiviolenza esistente

I partner di questo progetto sono l’associazione casa di pronta accoglienza Sichem onlus, l’avv. Fabio Pinelli per la tutela legale e uno studio specializzato per la consulenza psicologica, con l’intento di dare un contributo concreto ai soggetti istituzionali proposti e rafforzare così la rete antiviolenza già esistente. Vengono inoltre coinvolte le forze dell’ordine e le strutture sanitarie locali, al fine di coordinare tutti i soggetti interessati anche attraverso continui incontri di aggiornamento

La violenza sulle donne e in famiglia riempie quotidianamente le pagine di cronaca nera. L’ANSA ha ricordato che nel 2017 in Italia ben 120 donne sono state uccise per mano di uomini con i quali avevano avuto una relazione affettiva: sono 10 al mese, una ogni 3 giorni. Delle 1.740 donne uccise in Italia negli ultimi 10 anni, 1.251, addirittura il 72%, hanno perso la vita in famiglia. Spesso, poi, tali omicidi sono il tragico epilogo di storie di maltrattamenti, sofferenze e persecuzioni, prolungate nel tempo e non adeguatamente contrastate. L’ISTAT stima in circa 3.500.000 le donne che nell’arco della propria vita hanno subito stalking, delle quali oltre 2.150.000 vittime di comportamenti persecutori commessi proprio da ex partner. Ma il 78% delle donne che ha subito questo odioso reato, quasi 8 su 10, non si è mai rivolto ad alcuna istituzione, né pubblica, né privata, e non ha cercato aiuto, con la conseguenza che i segnali di allarme non vengono adeguatamente percepiti e i meccanismi di tutela previsti dalla legge non vengono attivati

PEOPLE

Arianna Alessi

Vice Presidente Only The Brave Foundation

“La risposta legislativa, sul piano della repressione penale, non è evidentemente sufficiente a contrastare il dilagare di tali dinamiche. Vista la drammaticità dei dati raccolti in materia di violenza domestica, sono certa che questa iniziativa porterà un po' di sollievo a coloro che sono in difficoltà e mi auguro di cuore che possa essere solo un primo passo verso una rete territoriale sempre più ampia. Con il supporto psicologico, l’idonea tutela legale e una prima indipendenza economica, assieme riusciremo a restituire alla donna la dignità e la forza per reagire. Grazie anche alla collaborazione con validissimi professionisti del settore, diffonderemo il messaggio perché è fondamentale la condanna di ogni forma di violenza contro la donna”.